FIFA word cup 2014

La ventesima edizione del campionato mondiale di calcio si giocherà in Brasile dal 12 giugno 2014 al 13 luglio 2014. Parteciperanno 32 squadre, compreso il Paese ospitante, che ora sono impegnate nelle gare di qualificazione.

 

Candidature – La Fifa ha scelto il Brasile dopo una lunga fase di discussioni: le altre candidature erano quelle di Stati Uniti, Colombia, Australia e Argentina-Cile. Alla fine la Fifa e Blatter hanno scelto proprio il Brasile, che così diventa la quinta nazione ad aver ospitato il campionato mondiale per due volte dopo il Messico, l’Italia, la Francia e la Germania.

 

Costi – Il comitato organizzativo ha stanziato inizialmente un fondo di 1 miliardo di dollari per la ristrutturazione degli stadi e la costruzioni di impianti e infrastrutture. La spesa complessiva prevista è però impressionante: circa 14 miliardi di dollari, con i quali la Coppa del Mondo 2014 diventa la più costosa della storia. L’ultimo Mondiale, quello in Sudafrica, ebbe un costo di circa 4 miliardi, mentre i precedenti mondiali in Germania e in Giappone-Corea costarono intorno ai 6 miliardi.

L’enorme spesa prevista ha suscitato un coro di polemiche e contestazioni: durante la Confederations Cup il popolo brasiliano è sceso in piazza, e gli scontri tra i manifestanti e la polizia si sono susseguiti durante l’intera manifestazione.

 

Città – Le città scelte  per ospitare le gare della fase finale sono: Belo Horizonte, Brasília, Cuiabá, Curitiba, Fortaleza, Manaus, Natal, Porto Alegre, Recife, Rio de Janeiro, Salvador e San Paolo. Sono state invece scartate le località di Belém, Campo Grande, Florianópolis, Goiânia, Maceió e Rio Branco.

I grandi stadi sono stati rinnovati e ora sono in grado di accogliere agilmente le migliaia e migliaia di tifosi attesi nel 2014.

 

Clima – Durante la Coppa del Mondo in Brasile sarà inverno, ma si attendono temperature miti. La città più a sud è Porto Alegre, dove a Luglio non sono rare nevicate e precipitazioni.